Le domande da porre al tuo dentista quando  valuti di sottoporti ad implantologia dentale

Prendere la decisione di sottoporti ad implantologia per sostituire i denti mancanti con impianti dentali avrà un grande impatto sulla tua vita. È importante trovare un implantologo specializzato con il quale ti trovi a tuo agio ed al quale poter porre qualsiasi domanda possa sorgerti. Presso lo Studio Bracchetti abbiamo lavorato con moltissimi pazienti come te, che si sono sottoposti ad implantologia dentale. Ecco una raccolta delle domande (con le nostre risposte) che ci vengono poste più frequentemente sugli impianti dentali.

 

Sono troppo vecchio per sostuituire i miei denti?

Assolutamente no! Non si è mai troppo vecchi per sostituire i denti con impianti dentali. È sempre una buona opzione, a meno che non ci siano condizioni mediche che lo sconsigliano. Spesso inseriamo impianti in pazienti anche molto anziani. Sostituire denti mancanti può evitare l’insorgere di problematiche di occlusione o masticazione e problemi all’articolazione temporo-mandibolate (ATM).

 

Sono troppo giovane per farmi sostituire i denti mancanti con impianti?

Alla luce delle ricerche attuali sappiamo che è sconsigliato posizionare nuovi impianti dentali quando la tua mascella e la tua mandibola sono ancora in crescita. Quindi posizionare gli impianti in un paziente molto giovane può avere un effetto negativo. Questo perché i denti naturali si muovono insieme alla mascella ed alla mandibola durante lo sviluppo e la crescita. Mentre un impianto dentale si ancora  all’osso e non potrà muoversi insieme ai denti naturali.

E’ quindi consigliato aspettare il più a lungo possibile per posizionare degli impianti dentali, specialmente nell’area estetica frontale. Questo è uno dei motivi per cui è importante trovare un dentista implantare esperto, che possa consigliarti il miglior corso di trattamento per il tuo caso specifico.

 

Gli impianti dentali influenzeranno il mio modo di parlare?

Una protesi ben progettata, una corona o un ponte, ancorati ad un impianto posizionato correttamente nella mascella o nella mandibola non dovrebbe influire sul modo di parlare. E’ necessario scegliere un dentista altamente qualificato ed esperto che posizioni i tuoi impianti correttamente, e progetti in modo adeguato una protesi al fine di evitare problemi futuri.

Parla con impianti dentali

 

Per saperne di più sulle soluzioni disponibili e gli impianti dentali presso lo Studio Bracchetti, oggi è possibile fissare un appuntamento con il nostro odontoiatra e implantologo specializzato.

 

 

Gli impianti dentali influenzeranno la mia capacità di mangiare e masticare?

In realtà è vero il contrario. Sostituire denti mancanti con una protesi tradizionale o con impianti dentali può migliorare la tua capacità di mangiare e masticare. Soprattutto se in passato hai avuto protesi rimovibili non stabili. La differenza può essere davvero positiva, può migliorare notevolmente la tua capacità di masticare.

gli impianti dentali ti permettono di mangiare con sicurezza

 

 

 

Gli altri saranno in grado di notare che ho degli impianti dentali?

Se hai impianti correttamente posizionati e una protesi o un ponte ben progettato, non dovrebbe notarsi. Un buon dentista dovrebbe essere in grado di creare in bocca  le condizioni per posizionare gli impianti nella posizione ideale affinché sembrino il più possibile naturali.

 

Come faccio a sapere di quanti impianti dentali ho bisogno?

Question markL’implantologia dentale è una disciplina che continua a svilupparsi e progredire grazie alla ricerca e alla tecnologia. Oggigiorno c’è una tendenza ad inserire meno impianti rispetto a  qualche anno fa. Idealmente cerchiamo di posizionare la minima quantità di impianti possibile. Ciò rende la procedura per i nostri pazienti meno costosa e meno invasiva, consentendo di ottenere gli stessi risultati finali. Tutto dipenderà da fattori quali: età, condizioni ossee e numero di denti che devono essere sostituiti.

 

Quanto è doloroso sottoporsi ad implantologia dentale?

Il nostro obiettivo è sempre quello di limitare il disagio per il paziente. 

Se la procedura comporta l’estrazione di denti e il posizionamento di impianti, potrebbe esserci più disagio, ma nel complesso è uno degli interventi chirurgici in odontoiatria meno dolorosi.

Nella nostra clinica abbiamo a disposizione sistemi di anestesia elettronica quasi completamente indolore, e in caso di necessità possiamo effettuare interventi in sedazione.

 

Esiste un’alternativa più economica all’ implantologia dentale  per sostituire i denti mancanti?

Ci sono molte alternative anche in implantologia dentale. Diverse soluzioni protesiche, come protesi fissate ad impianti, denti singoli o ponti fissi tradizionali, e queste possono avere costi diversi. Ci sono anche le soluzioni tradizionali per sostituire i denti mancanti, come le protesi totali e parziali che non sono fissate agli impianti ma supportate dai denti naturali. Per noi si tratta di trovare la giusta soluzione in base alla condizione anatomica, alla funzione, all’estetica desiderata ed al budget di ogni paziente.

 

È possibile stabilizzare le protesi che tendono a muoversi quando si parla e si mangia?

Oggi gli impianti dentali sono estremamente sofisticati e spesso sono utilizzati per sostituire denti singoli, ma in origine furono progettati proprio per stabilizzare protesi totali e dentiere. Questa è ancora una funzione fonfdamentale degli impianti dentali e può essere utilizzata quindi per stabilizzare le protesi che tendono a muoversi quando si parla e si mangia.

 

Ci sono motivi per cui gli impianti dentali non farebbero al caso mio?

Nella maggior parte dei casi si possono utilizzare impianti dentali senza particolari controindicazioni. Se però sono presenti determinate condizioni mediche, come ad esempio il diabete, e necessario  controllarle attentamente in collaborazione con il medico curante. Nella nostra clinica viene sempre effettuata una accurata anamnesi medica per evidenziare queste possibili condizioni, prima di qualsiasi trattamento.

 

Il fumo inoltre ha un grande impatto sulla guarigione in genere e sugli impianti dentali in particolare. Le percentuali di successo ed i tempi di guarigione sono influenzati negativamente dal fumo che rende a volte controindicato il posizionamento degli impianti dentali.

 

impianti dentali e fumo

 

 

Gli impianti dentali possono fallire?

È importante sapere che gli impianti dentali possono fallire. Nessuna procedura al mondo ha successo al 100%, ma gli impianti dentali superano il tasso di successo del 95%. Gli impianti sono una delle protesi di maggior successo in tutti i campi della medicina. È importante tuttavia capire che c’è un rischio di fallimento, ma che questo è influenzato dal fumo, da alcune condizioni mediche e dalla scelta di un dentista che abbia abilità e grande esperienza in implantologia dentale.Illustrations drawing of a dental implant

 

È anche importante capire cosa intendiamo per “fallimento”. Solitamente si considera fallimento la situazione in cui l’osso non si è fuso attorno all’impianto (osseointegrazione). Questo può spesso essere risolto posizionando un nuovo impianto. Ciò può influire sui tempi per la realizzazione finale della protesi e il completamento del lavoro per il paziente, ma solitamente non costituisce un problema.

 

Un dente può essere sostituito da un impianto dentale?

Inizialmente il trattamento implantare dentale è stato progettato solo per sostituire i denti posteriori mancanti, ma ora possiamo sostituire ogni dente in bocca. Ciò è dovuto al miglioramento dei materiali, al disegno/forma degli impianti, al miglioramento delle tecniche chrurgiche, ed alla nuove tecnologie come la chirurgia guidata.

 

Il trattamento implantare può farmi sembrare più giovane?

Quando un dente viene perso, con il tempo si tende a perdere anche l’osso presente nella zona del dente mancante. Quando questo è associato allo spostamento dei denti che tendono a occupare lo spazio del dente mancante e all’abrasione dei denti rimanenti, può verificarsi la perdita di una certa quota dell’altezza della mandibola e della mascella. Quando questa altezza è ridotta, la parte inferiore del tuo viso ha meno supporto. Questo può far apparire il viso più vecchio. Sostituire i denti mancanti, insieme ad altre procedure, può ridurre questo problema.

 

Inoltre se perdi il supporto osseo, tendi ad avere un minore supporto delle labbra che può invecchiare l’aspetto del viso. Alcune procedure protesiche associate o meno agli impianti dentali possono ripristinare questo supporto e dare un aspetto più giovane.

 

Posso fare una cura canalare al mio dente, invece di considerare un’estrazione e un impianto dentale?

Un canale radicolare è una procedura su un dente naturale. Consiste nella rimozione del nervo ed il successivo trattamento dei canali. Idealmente una cura canalare (devitalizzazione) dovrebbe essere sempre fatta per salvare il dente naturale ove possibile. Dovremmo intervenire in tal senso prima di considerare l’estrazione e l’impianto dentale.

 

Se mi sottopongo ad implantologia dentale posso mantenere la mia corona o devo sostituirla?

Sfortunatamente è impossibile usare una corona che è stata realizzata in precedenza su un dente naturale. Questo perché la nuova corona su impianti dentali va progettata in modo da adattarsi perfettamente all’impianto, nella posizione esatta e nelle dimensioni necessarie per la masticazione. La nuova corona sarà quindi diversa diversa dalla vecchia.

 

Come posso trovare un dentista affidabile per la progettazione e l’inserimento dei miei impianti dentali?

Dovresti sempre cercare uno specialista in implantologia dentale. L’esperienza è davvero importante. Posizionare gli impianti non è così facile come sembra. Ci sono molte decisioni da prendere su come posizionarli, dove posizionarli, quale tecnica utilizzare, quale tipo di impianti, e quanti impianti inserire per ottenere una soluzione protesica che offra il migliore risultato estetico e funzionale possibile. E’ vitale rivolgersi a qualcuno che capisca l’importanza di una pianificazione accurata del trattamento e che abbia l’abilità e l’esperienza per pianificare  gli impianti. Idealmente dovresti scegliere uno specialista per pianificare il trattamento in modo olistico: un parodontologo che esegua chirurgicamente il lavoro e un protesista capace di creare la migliore protesi per raggiungere gli obiettivi che desideri.

Per saperne di più sulle soluzioni disponibili e gli impianti dentali presso lo Studio Bracchetti, oggi è possibile fissare un appuntamento con il nostro odontoiatra e implantologo specializzato.

 

Prenota qui:

CONTATTACI ADESSO