Chiamaci +39 02 76023438 Lun - Ven: 9:00-13:00 / 14:00-19:00

Domande e risposte sull'ortodonzia

ortodonzia-ortodontista-milano

Noi dello Studio Bracchetti di Milano siamo esperti in ortodonzia per bambini e adulti. Siamo qui per rispondere a qualsiasi dubbio riguardo all' allineamento del tuo sorriso, se l'ortodonzia è la scelta giusta per te e quale sistema ortodontico potrebbe funzionare meglio per il tuo caso.

Se stai valutando un trattamento di allineamento dentale e hai domande, puoi prenotare un appuntamento con il nostro ortodontista.

Abbiamo risposto ad alcune delle domande più frequenti qui di seguito.

Quanto tempo può durare un trattamento ortodontico per adulti ?

In media un trattamento ortodontico per adulti può durare dai 9 ai 15 mesi. Questo periodo di trattamento attivo sarà sempre seguito da una fase di contenzione per mantenere il risultato raggiunto.

Quale sistema dovrei scegliere per il trattamento di allineamento dei miei denti o dei denti di mio figlio?

Durante la consultazione il vostro dentista vi spiegherà le diverse soluzioni in termini di apparecchi ortodontici e vi consiglierà la migliore opzione di trattamento in base al vostro attuale sorriso, al vostro stile di vita ed al vostro budget.

Gli apparecchi fissi comportano meno impegno per il paziente - il dentista farà la gran parte del lavoro necessario durante gli appuntamenti in studio: il tuo compito consiste principalmente nel mantenere i denti puliti e presentarti regolarmente agli appuntamenti fissati.

Gli allineatori rimovibili Invisalign presentano l’inconveniente di dover essere rimossi ogni volta che si mangia o si beve ma hanno anche il vantaggio di essere meno visibili agli altri.

In termini di costi ed efficienza, tutti i sistemi di raddrizzamento dei denti che offriamo sono simili.

Quali sono i rischi se si aspetta troppo tempo per intervenire ortodonticamente?

Il problema è che, se esistono appunto problemi legati allo sviluppo, o si interviene durante la crescita per ottenere risultati di tipo ortopedico, ridirezionando, contenendo o stimolando la crescita dei mascellari, o il trattamento dopo l’adolescenza si riduce a movimenti puramente dentali: in questo senso cioè, il trattamento ortodontico fatto dopo i 14-15 anni è né più né meno paragonabile in termini di potenzialità e risultati a quello fatto ad un adulto, con la crescita completata. Si rischi quindi di dover effettuare scelte terapeutiche più drastiche.

Come faccio a sapere se  mio figlio ha un morso aperto o un morso incrociato e cosa comporta per i suoi denti e la sua bocca?

Si ha un open bite quando i denti anteriori superiori  e  inferiori  non si chiudono frontalmente e c'è uno spazio verticale tra loro.

Il crossbite riguarda i denti posteriori. L'arcata superiore dovrebbe essere più ampia di quella inferiore e dunque contenerla. Se per qualche ragione l'arcata superiore cade all'interno di quella inferiore da un lato o da entrambi, questa condizione si definisce crossbite posteriore.

Si ha un crossbite anteriore invece quando l'arcata inferiore sporge anteriormente rispetto alla superiore. Questo si riscontra più spesso nei bambini ed è uno dei pochi casi in cui si interviene su  bambini già di cinque-sei anni poiché, se non trattato, può determinare un impedimento al corretto sviluppo del mascellare superiore.

È facile parlare con apparecchi fissi/allineatori?

Sì, certo, anche se dipende da persona a persona. Solamente dopo il posizionamento  iniziale di  un apparecchio fisso, possono essere  necessari alcuni giorni per abituarsi: proprio per questo posizioniamo gli apparecchi fissi al primo appuntamento e poi, una settimana dopo, applichiamo i fili che attivano il movimento dentale. Con Invisalign il linguaggio è  sicuramente meno influenzato.

L'ortodonzia può correggere lo spazio tra i miei denti anteriori?

Per questo problema si può usare sia un apparecchio fisso tradizionale che gli allineatori trasparenti rimovibili: gli attacchi ortodontici dovrebbero essere posizionati su alcuni denti a cavallo del diastema (lo spazio tra i denti anteriori) per poter chiudere lo spazio. Per lo stesso problema è possibile usare gli allineatori trasparenti rimovibili ottenendo lo stesso risultato.

Qualunque sistema tu scelga, esiste la possibilità che i denti abbiano la tendenza a recidivare e lo spazio si possa riaprire: per evitare questo inconveniente è solitamente consigliata una contenzione più duratura del solito.  Spesso a questo scopo si utilizza un apparecchio di mantenimento fisso (splintaggio) dietro agli incisivi per mantenere i denti in posizione a lungo termine.

Come si sentono le persone riguardo i loro denti più dritti?

I pazienti parlano spesso di una nuova fiducia nel loro sorriso. Non è raro che i pazienti chiedano un trattamento sbiancante dopo aver raddrizzato i denti, per godere appieno del loro nuovo sorriso.

Cosa devo aspettarmi dopo aver fatto il trattamento ortodontico per me o per il mio bambino?

Una volta che i tuoi denti si sono spostati nella loro nuova posizione, più allineata e corretta, c’è un controllo finale durante il quale pianificheremo la rimozione degli apparecchi. La stessa cosa se il trattamento riguarda il bambino.

In particolare, sarà realizzato un apparecchio di contenzione per ciascuna arcata che è stata sottoposta a trattamento ortodontico. Dovrai indossare questo mantenitore per alcuni mesi, in misura variabile a seconda del tipo di movimento effettuato sui denti. L'uso si ridurrà gradualmente dalle 24 ore al giorno all’utilizzo soltanto di notte e poi a notti alterne. Per monitorare la stabilità del trattamento ortodontico, sarai richiamato per appuntamenti di mantenimento regolari, anche se sempre più distanziati tra loro.

È molto importante seguire le istruzioni fornite nel periodo di mantenimento per permettere che i denti rimangano a lungo nella loro nuova posizione.

Qual è il miglior spazzolino da usare con l’apparecchio?

Indossare un apparecchio ortodontico rende la pulizia dei denti più complicata in quanto la placca si accumula rapidamente intorno agli attacchi, alle legature elastiche e al filo. Una quotidiana igiene orale con il corretto spazzolino è fondamentale per prevenire la carie, l’infiammazione delle gengive e l’alito cattivo.

Esistono in commercio spazzolini ortodontici, facilmente acquistabili nelle farmacie e nei supermercati più forniti: sono dotati di setole morbide e hanno la testina piccola con le setole a scalare verso il centro, più adatti a raggiungere sia le apparecchiature ortodontiche che, allo stesso tempo, la superficie dentale e le gengive nella zona del colletto, cioè alla giunzione tra dente e gengiva.

Questa è infatti la zona a cui prestare la maggiore attenzione, utilizzando tecniche semplici ma efficaci che permettono una ottimale igiene anche durante la terapia ortodontica con apparecchiature fisse.

In che modo l’ortodonzia può migliorare la salute dell’intera bocca?

L’ortodonzia significa molto più del vantaggio estetico di avere un sorriso più regolare: essa può avere un grande impatto sulla salute orale e dentale dell’individuo.

È possibile infatti mantenere i denti più puliti favorendo la salute parodontale a lungo termine dell’osso e delle gengive e prevenire l’insorgenza della carie.

Se i denti viceversa non chiudono correttamente con i denti dell’arcata opposta è possibile che si crei un’usura delle superfici dentali, che è irreversibile. Se invece raddrizzi i denti con un apparecchio ortodontico, ottieni un vantaggio: puoi ridurre le probabilità che si verifichi un trauma occlusale che nel tempo potrebbe determinare usura delle superfici dentali e il riassorbimento dell’osso e la recessione della gengiva.

L’ortodonzia può migliorare la salute delle gengive?

Se hai problemi di affollamento, l’igiene orale può essere più difficile e questo può portare all’accumulo di placca e all’infiammazione delle gengive.

Traumi occlusali dovuti a malposizionamenti dentali possono causare danni alla bocca, coinvolgendo l’osso e le gengive che si potrebbero riassorbire nel tempo. Per questo motivo, l’allineamento ortodontico e la correzione del morso in molti casi favoriscono la salute gengivale e la salute orale in generale.

Gli apparecchi  fissi/allineatori correggono problemi all'articolazione  temporomandibolare (ATM) e il bruxismo?

Prima di sapere se l'ortodonzia può contribuire a risolvere un problema all'ATM, dovremmo diagnosticare la causa del dolore alla mandibola. Il dolore all’articolazione temporo-mandibolare potrebbe essere causato da diversi fattori, ma in quei casi in cui il problema è riconducibile al modo in cui chiudono i denti, allora gli apparecchi e gli allineatori possono aiutare.

Cosa devono fare i pazienti per mantenere l’igiene orale durante il trattamento ortodontico?

Diamo a tutti i pazienti un kit di igiene orale all’inizio del trattamento: questo fornisce ai nostri pazienti gli strumenti adeguati per gestire al meglio la loro salute orale durante il trattamento. Ad ogni appuntamento verifichiamo infatti anche l’igiene e l’eventuale presenza di problemi dentali: se vengono evidenziati problemi suggeriamo di vedere l’igienista o il dentista generico durante il trattamento ortodontico.

 Posso usare lo spazzolino con l’apparecchio fisso?

Assolutamente si! Durante il trattamento con apparecchio fisso, il rischio di carie può essere più alto se si permette un accumulo di placca maggiore del solito, e inoltre aumenta la difficoltà nel rimuoverla. Esiste a tal proposito uno spazzolino speciale: lo spazzolino ortodontico.

Si usa in presenza di apparecchiature fisse per eliminare l’accumulo di placca intorno agli attacchi. Si differenzia da quello tradizionale per il profilo a “V” dovuto alla presenza delle file di setole esterne più alte rispetto a quelle interne per avvolgere meglio gli attacchi ortodontici.

Se l’apparecchio si rompe, cosa succede?

Bisogna chiamare subito in studio, a seconda del tipo di danno verrà fissata un appuntamento in urgenza o date istruzioni su cosa fare: se il danno è avvenuto a un apparecchio rimovibile, spesso si può riparare e sarà necessario rilevare una nuova impronta, in caso di apparecchiature fisse verrà riattaccato il bracket che si è staccato o sostituito l’arco o la banda danneggiati: in ogni caso, contattando lo studio verranno date tempestivamente istruzioni su come gestire l’emergenza e ridurre o annullare l’eventuale fastidio.

Quanto costa un apparecchio ortodontico?

Dipende! Apparecchi funzionali removibili possono avere un costo variabile tra i €1500 e i €3000, trattamenti con apparecchiature fisse hanno un costo variabile in funzione della complessità del caso, della durata del trattamento, delle apparecchiature utilizzate (tradizionali, estetiche). Indicativamente tra i €3500 e i €6500. Invisalign tra i 4000 e i 6500/7000€.


Ora se vuoi puoi fissare un appuntamento presso lo Studio Dentistico Bracchetti di Milano Modulo richiesta - Oppure puoi scriverci su whatsapp e se vuoi parlare con la segreteria puoi farlo comodamente telefonando allo studio cliccando qui

Teleconsulto Online

Una soluzione semplicissima per essere vicino a chi vuole avere un primo parere o è impossibilitato a raggiungerci. Parliamo diverse lingue anche per chi viene dall'estero
  • Molto semplice
  • Puoi scegliere l'orario
  • Ricevi assistenza concreta
  • Puoi anche fare le visite di controllo

Teleconsulto Online

I nostri pazienti ci hanno scelto per...

Il Team guidato da Guido e Veronica Bracchetti si impegna in questo lavoro perché ama le sfide difficili.
Ama fare bene il proprio lavoro che è fatto di precisone e di dettagli.

Stimolati e preparati per andare oltre ogni limite per raggiungere un risultato eccellente. Questo significa pure riuscire ad affrontare situazioni e problematiche cliniche che altri non hanno saputo gestire e risolvere. L'obbiettivo di tutto il team è arrivare a dare ai pazienti un risultato anche superiore alle loro aspettative, e che vada oltre a quello richiesto in origine

Puntualità

Per i nostri pazienti provenienti da tutta europa la puntualità è di fondamentale importanza.

Esperienza

Rendiamo l'esperienza dal dentista molto positiva con protocolli e tecnologie d'avanguardia

Casi Clinici

Migliaia di casi documentati per garantire la massima esperienza anche in situazioni di disaster recovery

Digitalizzazione

Diagnostica d'avanguardia unita a personale specializzato per ottenere l'eccellenza nei trattameti odontoiatrici offerti

Personale

Disponiamo di personale qualificato per dare supporto logistico in ogni fase del trattamento.

Ricerca

Lo Studio Dentistico Bracchetti è il punto di riferimento per la ricerca e lo sviluppo delle migliori soluzioni del continente

 Via Durini, 27 - 20122 Milano Italia - tel +39 02 76023438 p. iva 10564240967
Studio Bracchetti © 2021 Tutti i diritti riservati - Vietata la riproduzione anche parziale