Chiamaci +39 02 76023438 Lun - Ven: 9:00-13:00 / 14:00-19:00

Rimozione Amalgame

rimozione-amalgame-milano

La rimozione di amalgame è una procedura che sempre più spesso si rende necessaria e viene richiesta.

Si tratta di un'operazione obbligatoria in alcuni casi, come ad esempio scheggiature o infiltrazioni cariose, ma cresce il numero delle persone che decidono di sottoporsi a questo intervento per ragioni estetiche o per scongiurare gli effetti causati dalla tossicità del mercurio.

Lo Studio Bracchetti applica rigidi protocolli e tutte le cautele del caso per proteggere il paziente e chi esegue l'intervento.

Tuttavia occorre prima di tutto dire spiegare un concetto molto importante: esistono due tipi di potenziali contaminazioni, nei confronti dell’organismo del paziente e nei confronti dell’ambiente esterno.

Il primo non è mai stato comprovato in modo scientificamente e oggettivamente certo, nonostante negli ultimi cento anni tutte le università del mondo abbiano sviluppato protocolli di ricerca per cercare di correlare la presenza del mercurio a una lunga serie di sintomi che i pazienti presentano.

Nonostante questo è sicuramente una buona idea evitare di utilizzare questo materiale proprio per la potenziale tossicità del mercurio.

Il secondo invece è assolutamente comprovato e avviene nel momento in cui il mercurio, in seguito alla rimozione, viene disperso nell’ambiente.

Per evitare entrambi questi rischi lo Studio Bracchetti esegue le rimozioni delle amalgame in completa sicurezza, isolando il dente con una diga di gomma e utilizzando sofisticati filtri applicati al sistema di aspirazione dello studio in modo da raccogliere e bloccare ogni residuo di mercurio, che poi viene smaltito come rifiuto speciale seguendo rigidi protocolli.

Premessa: cosa sono le amalgame dentali?

Una volta individuata e rimossa la carie, il dentista deve riempire le cavità presenti sul dente: si tratta di un'operazione necessaria per proteggere il dente (anche dalla presenza di batteri) ed ha anche una valenza funzionale ed estetica, visto che permette di ripristinare l'aspetto e la anatomia originale del dente. Per eseguire le otturazioni vengono utilizzati diversi materiali, ma fino a non molto tempo fa si impiegava un composto particolare, la cosiddetta amalgama. Questo materiale era composto da una miscela di sostanze: si trattava di una lega metallica con stagno, rame, argento, zinco e soprattutto mercurio.

Era una soluzione che presentava diversi vantaggi: innanzi tutto garantiva un risultato duraturo nel tempo, poi l'impasto era di facile lavorazione (quindi permetteva di ridurre i tempi degli interventi) e molto economico. Ma c'è un però: il mercurio è tossico. Fino a non molto tempo fa non c'erano studi sufficienti per dimostrare la pericolosità di questo metallo pesante nei confronti dell’ambiente in cui viviamo, che quindi veniva utilizzato senza conoscere gli effetti che avrebbe potuto avere sulla salute. Il mercurio non veniva impiegato solo nelle amalgame dentarie: ce n'erano tracce più o meno consistenti anche in vernici, pile, diserbanti, processi di estrazione, coloranti e così via.

Perché rimuovere le amalgame

La “scoperta” della sua tossicità ha dato il via ad una serie di interventi normativi: sono state predisposte delle procedure di smaltimento specifiche e sono stati fissati dei divieti all'utilizzo del mercurio. Ad esempio oggi è vietato usarlo nelle lampadine e nei termometri. Per quanto riguarda l'ambito dentistico, l'Unione Europea ha previsto che per alcune categorie di pazienti le vecchie amalgame non possano più essere utilizzate per le otturazioni, quindi vanno sostituite con materiali alternativi, più sicuri e biocompatibili.

Molti professionisti hanno deciso di non utilizzare più l'amalgama neanche nelle altre categorie di pazienti. L'effetto tossico del mercurio è dosedipendente; è vero che le amalgame utilizzate dai dentisti ne rilasciano concentrazioni davvero molto basse, però vanno ad aggiungersi ad uno scenario in cui i metalli pesanti sono già abbondantemente presenti nell'ambiente, soprattutto a causa dell'inquinamento.

In alcuni casi la rimozione di amalgame è praticamente obbligatoria: va fatta ad esempio quando si presentano delle necessità odontoiatriche (come ad esempio infiltrazioni, patologie locali, frattura delle otturazioni e così via). Ma cresce il numero delle richieste di rimozione per i motivi che abbiamo spiegato prima.

La rimozione sicura di amalgame: la procedura

Per scongiurare i rischi legati alla tossicità del mercurio, molti pazienti si rivolgono allo studio del Dottor Bracchetti di Milano per sostituire l'amalgama di vecchie otturazioni con gli materiali più moderni e sicuri. La sostituzione spesso viene richiesta anche per motivi estetici: la vecchia amalgama non ha un aspetto particolarmente gradevole, mentre le nuove otturazioni riescono a mimetizzarsi perfettamente nel colore naturale dei denti.

La rimozione di amalgame è un processo che deve avvenire seguendo delle particolari cautele, in modo tale da mettere al sicuro non solo il paziente, ma anche il professionista che esegue l'operazione. Lo strumento principale è il un micromotore con punte apposite, quindi durante l'intervento di rimozione c'è un'importante dissolvenza di microparticelle di mercurio: per evitare di ingerirle o inspirarle si prendono tutti gli accorgimenti necessari per fare una rimozione sicura.

Il primo passo, ovviamente, è rappresentato dalla diagnosi: dopo una valutazione radiologica e clinica si può decidere come procedere, avvisando il paziente delle modalità in cui viene eseguito l'intervento e dei suoi potenziali rischi. La seduta di rimozione di amalgame solitamente comincia con un'anestesia locale indolre. Il professionista intanto ha preparato tutta l'attrezzatura necessaria e ha predisposto le varie misure di sicurezza. Occorre innanzitutto la diga in gomma per isolare il dente da trattare dall’organismo del paziente, e poi un sistema di aspirazione con filtri specifici, per allontanare immediatamente dalla bocca del paziente le particelle ed i vapori causati dalla rimozione ed evitare che questi vengano dispersi nell’ambiente attraverso le acque di scarico.

Per isolare la zona da trattare si utilizza la diga di lattice. Il paziente viene protetto con degli specifici occhiali, mentre l'operatore indossa tutti i dispositivi di sicurezza necessari. L'operazione, come detto, viene eseguita utilizzando il trapano, con un basso numero di giri e con particolari frese che riducano al minimo la dispersione della vaporizzazione. Utilizzando degli strumenti a mo' di leva, il dentista rimuove l'amalgama con il minor numero di frammenti possibile. Una volta rimossa l'amalgama si passa allo step successivo, ovvero la ricostruzione del dente. Questa avviene utilizzando materiali di migliore qualità a livello di biocompatibilità, proprietà meccaniche e estetica.


Ora se vuoi puoi fissare un appuntamento presso lo Studio Dentistico Bracchetti di Milano Modulo richiesta - Oppure puoi scriverci su whatsapp e se vuoi parlare con la segreteria puoi farlo comodamente telefonando allo studio cliccando qui

Teleconsulto Online

Una soluzione semplicissima per essere vicino a chi vuole avere un primo parere o è impossibilitato a raggiungerci. Parliamo diverse lingue anche per chi viene dall'estero
  • Molto semplice
  • Puoi scegliere l'orario
  • Ricevi assistenza concreta
  • Puoi anche fare le visite di controllo

Teleconsulto Online

I nostri pazienti ci hanno scelto per...

Il Team guidato da Guido e Veronica Bracchetti si impegna in questo lavoro perché ama le sfide difficili.
Ama fare bene il proprio lavoro che è fatto di precisone e di dettagli.

Stimolati e preparati per andare oltre ogni limite per raggiungere un risultato eccellente. Questo significa pure riuscire ad affrontare situazioni e problematiche cliniche che altri non hanno saputo gestire e risolvere. L'obbiettivo di tutto il team è arrivare a dare ai pazienti un risultato anche superiore alle loro aspettative, e che vada oltre a quello richiesto in origine

Puntualità

Per i nostri pazienti provenienti da tutta europa la puntualità è di fondamentale importanza.

Esperienza

Rendiamo l'esperienza dal dentista molto positiva con protocolli e tecnologie d'avanguardia

Casi Clinici

Migliaia di casi documentati per garantire la massima esperienza anche in situazioni di disaster recovery

Digitalizzazione

Diagnostica d'avanguardia unita a personale specializzato per ottenere l'eccellenza nei trattameti odontoiatrici offerti

Personale

Disponiamo di personale qualificato per dare supporto logistico in ogni fase del trattamento.

Ricerca

Lo Studio Dentistico Bracchetti è il punto di riferimento per la ricerca e lo sviluppo delle migliori soluzioni del continente

 Via Durini, 27 - 20122 Milano Italia - tel +39 02 76023438 p. iva 10564240967
Studio Bracchetti © 2021 Tutti i diritti riservati - Vietata la riproduzione anche parziale